Diario cronaca del Cammino di Santiago di Compostela
percorso in bicicletta da Rosanna e Gianni di Gaglianico (Bi)




     La partenza
     Andrea e Valentina ci portano alla stazione di Cuneo, il loro interessamento mi fa tanto piacere, sono più preoccupati di noi.
     Prima di entrare in stazione riparo la bici di Rosanna, ruota anteriore bucata, cambio il tubolare in 10 minuti circa (non è da Ferrari ma non è male).
     Non colgo cattivi presagi.
     Buono il viaggio Cuneo-Ventimiglia e Ventimiglia-Nizza, solo un po' disagio nel caricare e scaricare le bici.
     La partenza da Nizza per Bayonne, con cuccette prenotate avviene con un ora di ritardo.
     Non faccio commenti, la stazione di Nizza è semibuia; noiosa ma serena l'attesa.
     "...Triste è la sera, silenziosa è la gente; bello è non avere fretta e non ti compete il partire..."
     Il viaggio notturno è comodo, riposanti le cuccette, siamo sereni e tranquilli o siamo degli incoscenti.

     Lunedì mattina 6 Giugno - da Bayonne a St. Jean Piè de Port
     Alle prime luci del giorno dal treno treno la giornatasi annuncia buona, il cielo è sereno; siamo tranquilli, ci scambiamo battute, l'incoscenza senile pare prevalere.
     Incredibile, il treno partito da Nizza con un'ora di ritardo arriva a Bayonne alle 10:20 in perfetto orario; apprendiamo che il treno per St. Jean Piè de Port parte alle 15:10, dobbiamo aspettare troppe ore, decidiamo di andare a St. Jean Pié de Portin bici (54km) questa pedalalta non era prevista.
     Qui comincia la nostra avventura e... se volete sapere come è andata a finire, allora contattateci!!

     Le tappe
N. PERCORSO KM/PARZ. KM/TOT.
01 Bayonne - Roncesvalle 84,00 84,00
02 Roncesvalle - Puente la Reina 73,00 157,00
03 Puente la Reina – Logroño 80,00 237,00
04 Logroño - Burgos 112,00 358,00
05 Burgos - Carrion de los Condes 87,00 445,00
06 Carrion de los Condes - León 107,00 552,00
07 León - Rabanal del Camino 75,00 627,00
08 Rabanal del Camino - O' Cebreiro 93,00 720,00
09 O' Cebreiro - Porto Marin 71,00 791,00
10 Porto Marin - Arzúa 66,00 857,00
11 Arzúa - Santiago di Compostela 41,00 898,00

     Fuori programma
N. PERCORSO KM/PARZ. KM/TOT.
01 Santiago di Compostela - Noja 39,00 39,00
02 Noja - Porto Sid - Noja 11,00 50,00
03 Noja – Santiago di Compostela 38,00 88,00
04 Irun - Bayonne 38,00 126,00

     Totale
     Calcolando i vari giretti in città, sono stati percorsi complessivamente 1036 chilometri.

     Conclusione
     E' stata per me e per Rosanna una bella e faticosa avventura affrontata per vari motivi, sfida, fede, curiosità ed evasione e che, ha lasciato in noi un arricchimento di fede, specialmente la riscoperta del tempo dedicato alla preghiera e al silenzio in chiese piccole, semplici ed antiche, dove è più facile meditare.
     Ci sentiamo adesso più uniti e pronti ad altre fatiche, alle incombenze che ci attendono, uniti nello spirito e negli intenti, comunione non sempre scontata, ma sempre da ricercate.
     Nel Cammino di Santiago abbiamo faticato e vissuto al fianco di tante persone provenienti da tutto il mondo, abbiamo scoperto che alcuni limiti fisici, mentali e di adatamento possono essere superati se ci sosteniamo sempre reciprocamente.
     In nostro soccorso è venuta anche l'autoironia, il prendersi in giro reciprocamente, specialmente nel vederci vestiti da ciclisti a mangiar panini sulle panchine di viali dove coppie nostre coetanee camminavanovestite a festa.
     Certamente siamo avanti con gli anni, purtroppo soltanto adesso, liberi da impegni famigliari e sostenuti da figli che ci capiscono, possiamo permetterci queste avventure.
     Forse questo periodo splendido non durerà a lungo, viviamolo dunque serenamente, il futuro non è nelle nostre mani.



"... Ancora pedaleremo liberi, ancora cammineremo sui monti con gli amici a noi tanto cari..."
"... Verrà il tempo della resa e resterà solo il ricordo che ci accompagnerà dolcemente nella malinconia del tramonto ..."


TORNA HOME PAGE TORNA A IL CANTASTORIE